Università Cattolica del Sacro Cuore

Norme per la consultazione e la citazione dei documenti

Le carte d’archivio sono consultabili nel rispetto della normativa vigente. La consultazione avviene esclusivamente su specifica richiesta, da indirizzare alla Direzione della Biblioteca della sede di Milano tramite e-mail a biblioteca.direzione-mi@unicatt.it.

Per gli studenti e i dottorandi esterni all'Ateneo è necessaria una lettera di presentazione di un docente.

La consultazione si concede su appuntamento, presso la Sala di Consultazione “Giuseppe Billanovich”.

Non è consentita la duplicazione dei documenti con alcuno strumento (fotocopie, fotografie, etc.), a meno che non vi siano comprovate necessità di studio, che dovranno essere dettagliate in un’apposita richiesta.

Si rammenta che un fondo non ordinato non è consultabile: risultano pertanto consultabili esclusivamente i documenti che sono stati sottoposti a ordinamento e/o inventariazione.

Per quanto riguarda la citazione o la pubblicazione dei documenti o di loro parti, la Biblioteca d’Ateneo della sede di Milano fa riferimento alla normativa vigente in termini di archivi e di diritto d’autore. Laddove la pubblicazione sia consentita da tale normativa, allo studioso corre l’obbligo di indicare di aver consultato le carte presso la Biblioteca d’Ateneo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Milano).

Nel caso di presenza negli Archivi culturali della Biblioteca d’Ateneo di singoli documenti o unità archivistiche di interesse istituzionale, la richiesta di autorizzazione alla consultazione dovrà essere rilasciata dal Magnifico Rettore.