Università Cattolica del Sacro Cuore

Mediateca

Contatti



 

La Mediateca ha iniziato nel 2001 la sua attività di supporto alla didattica e alla ricerca nel settore della comunicazione e dello spettacolo, e costituisce oggi uno degli ambiti più innovativi della Biblioteca di Milano. È una realtà in continuo divenire e disponibile al confronto costante con studenti e docenti dell'Ateneo, che contribuiscono in modo significativo all’arricchimento della sua collezione

Negli anni si è sviluppata una vera e propria community di ricerca intorno alla Mediateca, con interessi specifici nella performance ma anche negli studi interdisciplinari, che coinvolgono più Facoltà: dalle scienze linguistiche alla psicologia, dal diritto alle scienze politiche e della formazione.

Il video è oggi uno strumento didattico molto apprezzato per lezioni in aula, e offre contenuti che sanno attirare l’attenzione degli studenti italiani e dei sempre più numerosi studenti internazionali presenti nel campus universitario.



Prestito e consultazione

Tramite il Catalogo d'Ateneo è possibile richiedere in prestito i video della Mediateca:

  • per gli studenti = prestito di 1 giorno
  • per i docenti = prestito per un massimo di 3-5 giorni
     

Dal prestito sono escluse le opere prodotte negli ultimi due anni (L.633/1941).

La consultazione delle risorse multimediali tramite le postazioni della Mediateca è possibile con prenotazione in loco, telefonicamente (02.7234.2830) o via e-mail a biblioteca.mediateca-mi@unicatt.it.



Servizi ulteriori

Presso la Mediateca è inoltre possibile:

  • ricevere una consulenza bibliografica per la stesura di tesi e ricerche nell'ambito delle Scienze della comunicazione e dello spettacolo, rivolgendosi direttamente al punto reference in Mediateca o facendone richiesta tramite e-mail a biblioteca.mediateca-mi@unicatt.it
  • consultare banche dati altamente specializzate (International Film Archive Database/FIAFInternational Bibliography of Theatre & Dance, Classical Music Library, International Bibliography of Art, Kubikat, etc.) che permettono l’approfondimento degli ambiti disciplinari
  • realizzare montaggi con materiale presente in Mediateca o proprio, da allegare a tesi o ricerche personali, usufruendo di software audio/video messi a disposizione
  • visionare una selezione dei più significativi programmi di informazione e di cinema registrati presso il Centro audiovisivo di Ateneo e rintracciabili tramite il Catalogo d'Ateneo
  • fruire di un patrimonio difficilmente recuperabile sul mercato grazie a una costante attività di ricerca di rari spettacoli teatrali, televisivi e cinematografici
  • consultare (nella pagina Risorse e links) ricche bibliografie scritte con la collaborazione di docenti specialisti per ognuno dei principali settori della Mediateca, con segnalazione delle monografie più significative possedute dalla Biblioteca d’Ateneo


Altre informazioni utili

LA BIBLIOTECA > SALE DI STUDIO > Sala della Mediateca

COLLEZIONI SPECIALI > Risorse multimediali